Quanto costa un autovelox

Colui che si pone la domanda “quanto costa un autovelox” potrebbe essere un addetto ai lavori, quindi un funzionario della pubblica amministrazione che intende dotarsi di un sistema di controllo della velocità da installare sul territorio comunale. Oppure, in altra ipotesi, un automobilista tartassato che intende distruggere l’autovelox che lo ha più volte bersagliato, in modo da conoscere a quanto ammonterebbe eventualmente il danno provocato… In realtà, per i più curiosi, si sappia che la frase “distruggere autovelox” è una delle parole chiavi più cercate sui motori di ricerca in relazione a questi dispositivi. Lascio a voi dedurre quale intento possa avere l’utente che è alla ricerca di istruzioni tecniche in tal senso.
Dopo questa ironica introduzione, possiamo rimanere di comune accordo che colui che si pone questa domanda, normalmente, è interessato a determinare l’acquisto di un dispositivo elettronico per il controllo della velocità, meglio conosciuto con il nome “autovelox”.
Relativamente al costo di un autovelox invece, si possono avere valori completamente differenti tra i vari dispositivi esistenti sul mercato. Molto influisce la tecnologia utilizzata e la tipologia di impianto prevista. Spesso il prezzo dello strumento oscilla notevolmente anche in base al cliente che richiede la fornitura. Su NoleggioAutovelox.it potrai trovare i prezzi indicativi di ogni dispositivo esistente sul mercato italiano.

quanto costa un autovelox

Quanto costa un autovelox mobile

Un dispositivo di controllo della velocità in postazione mobile può oscillare tra i 15.000 euro fino ai 40.000 euro, accessori inclusi. Per accessori si intende ad esempio: l’illuminatore notturno per le riprese senza luce, le staffe di montaggio interno alle autovetture di servizio, i sistemi di telecomunicazione per l’utilizzo in modalità temporanea ma con la contestazione immediata dell’infrazione al trasgressore.
Molti costruttori, mettono a disposizione del cliente, a titolo di accessorio, anche il box metallico per l’alloggiamento del dispositivo (mobile) in modo che si configuri l’installazione in postazione fissa. Ebbene si, alcuni dispositivi possono essere utilizzati sia in modalità mobile che in modalità fissa stabile. Non bisogna dimenticarsi, ovviamente, che al costo dell’acquisto, bisogna aggiungere anche i costi periodici annuali per la verifica funzionale eseguita annualmente dal costruttore e per la taratura metrologica eseguita invece da un istituto abilitato e certificato.

Quanto costa un autovelox fisso

Sugli autovelox fissi invece ci sarebbe da spendere tanto quanto per comprarsi un vero e proprio appartamento in centro. Ebbene si, alcuni impianti fissi, completi di accessori, possono toccare anche cifre vicine a 100.000 euro. Un impianto autovelox fisso è costituito solitamente da più moduli funzionali, quali il sistema di rilevamento, l’unita centrale, spesso dislocata ai bordi della strada e all’interno di armadietti metallici, la centrale operativa per il controllo remoto, spesso ubicata presso gli uffici dei comandi delle forze di polizia utilizzatrici. Vanno chiaramente menzionati anche i cablaggi, le illuminazioni notturne, le camere e le ottiche, le quali, per ottenere un maggiore raggio d’azione rispetto alle apparecchiature autovelox mobili devono essere molto più performanti e precise.

Se invece la domanda fosse rivolta agli automobilisti: Quanto costa un autovelox

In questo caso dipende esclusivamente dall’educazione stradale che gli automobilisti tengono durante la guida. Più si rispettano i limiti di velocità e meno spendiamo annualmente in pagamenti di multe per eccesso di velocità. Spesso ci lamentiamo per il largo e spropositato uso degli autovelox da parte degli enti locali. Non pensiamo mai invece al fatto che l’arma più efficace per combattere gli autovelox, fissi o mobili che siano, è sicuramente il rispetto della velocità durante la guida. Il costo di un autovelox inoltre, potrebbe essere nulla se rapportato al costo delle vite umane perse sulla strada ogni anno a causa dell’eccesso di velocità.

Lascia un commento